Alternanza Scuola Lavoro Appunti e Certificazioni

Alternanza scuola - lavoro Caratteristiche e Finalita'

L’attività di Alternanza prevista dalla L.107 si configura come un percorso triennale unico ma articolato, da realizzare con variegate modalità e in contesti operativi diversi.
In questo percorso viene riconosciuta l’equivalenza formativa tra esperienza scolastica ed esperienza lavorativa: il mondo della scuola e quello del lavoro non sono considerati più come realtà separate, bensì integrate, e i tempi, i luoghi e le modalità dell’apprendimento si diversificano.
La formazione scolastica disciplinare e trasversale viene arricchita dalla acquisizione di competenze “sul campo”, importanti anche in un’ottica di orientamento delle scelte lavorative o di formazione universitaria successive al conseguimento del diploma di scuola superiore.
I rapporti con il mondo del lavoro possono essere i più vari: dagli incontri con imprenditori e professionisti, alle visite aziendali, ai progetti di imprenditorialità, ai tirocini formativi.

Il Progetti di alternanza scuola-lavoro prevedono la partecipazione di tutti i Consigli di Classe del triennio, della Funzione strumentale preposta, dei Tutor scolastici, dei Formatori esterni e, naturalmente, degli Studenti, che ne sono i protagonisti . Ogni docente è chiamato a collaborare, nell’ambito delle propria materia, al conseguimento degli obiettivi, in quanto la progettazione prevede una dimensione sia curricolare che esperienziale: le discipline saranno necessariamente contestualizzate e coniugate con l’apprendimento mediante l’attività di lavoro, in modo da concorrere allo sviluppo delle competenze richieste dal profilo educativo, culturale e professionale del corso di studi. I Consigli delle classi quarte individuano al loro interno i Docenti con funzione di Tutor scolastico per il monitoraggio degli stage. Le collaborazioni presuppongono una co-progettazione dei percorsi formativi - che vede impegnati Docenti interni (Funzione strumentale, Tutor scolastici ASL e dei Consigli di classe) e Formatori esterni - e un flusso costante di informazioni tra i vari soggetti coinvolti.

A partire dall’a.s. 2017-2018 ogni studente, per poter sostenere l’Esame di Stato, dovrà avere completato l’attività di alternanza scuola-lavoro, avendo frequentato almeno tre quarti del monte ore previsto.
Le competenze, conoscenze ed abilità conseguite dagli allievi nel corso dell’attività di Alternanza, certificate congiuntamente dalla scuola e dalle strutture esterne che hanno collaborato alla loro realizzazione, saranno oggetto di valutazione nell’ambito dell’Esame di Stato: durante il colloquio, il candidato sarà tenuto ad esporre , mediante una breve relazione e/ o un elaborato multimediale, l'esperienza di alternanza scuola•lavoro svolta nel percorso di studi.

L’attività di Alternanza offerta dall’ITC Salvemini prevede un percorso graduale articolato in fasi relative al secondo Biennio e per le classi terminali (classi Quinte) con i relativi processi di certificazione.

CERTIFICAZIONI

Grande rilevanza assumono - come in ogni attività progettuale - la fase di condivisione, rielaborazione e documentazione dell’esperienza e quella della sua valutazione. La descrizione dei risultati attesi e i criteri di valutazione vengono condivisi in fase di progettazione dell’attività dai tutor interni ed esterni alla scuola. La certificazione delle competenze acquisite, alla quale partecipa il tutor formativo esterno, viene recepita negli scrutini degli anni scolastici compresi nel secondo biennio e nell’ultimo anno del corso di studi e concorre alla valutazione finale degli apprendimenti, attuata dal Consiglio di Classe, e all’attribuzione del credito scolastico dello studente.
Ai fini della validità del percorso di Alternanza è necessaria la frequenza di almeno tre quarti del monte ore previsto dal progetto. Tutti i dati relativi al percorso individuale di Alternanza utili all’orientamento e all’accesso al mondo del lavoro nonché le competenze acquisite e certificate sono inseriti nel Curriculum di ciascuno studente che viene inserito nel Portale unico dei dati della scuola. Lo Studente avrà la possibilità di esprimere una sua valutazione sull’efficacia e sulla coerenza dell’attività di alternanza con il proprio indirizzo di studio.
Il Dirigente scolastico redigerà , al termine di ogni anno scolastico, una scheda di valutazione delle strutture con le quali sono state stipulate convenzioni, evidenziandone le potenzialità formative e le eventuali difficoltà insorte nella collaborazione.

“EDUCARE ALL’IMPRENDITORIALITA’”

COSA CHI oltre agli studenti
Corsi Sicurezza sul lavoro Randstad + Formatori/Docenti interni
Presentazione percorso alla classe
Presentazione aziende madrine
Docenti e testimoni aziendali
In lingua inglese: contenuti inerenti al Progetto ASL Docenti di lingua inglese
Visite in azienda Docenti e testimoni aziendali
Nascita dell’idea progettuale Progettista aziendale e docenti della classe
Soft skills Esperto aziendale, Ente territoriale
Organigramma aziendale Docente di Economia aziendale
Realizzazione del progetto Esperti aziendali e docenti CdC
Comunicazione e presentazione dell’idea progettuale Esperti aziendali e docenti CdC

“ORIENTAMENTO AL LAVORO: VADO IN AZIENDA”

COSA CHI oltre agli studenti
Presentazione percorso alla classe Presentazione azienda madrina Docenti e testimoni aziendali
Visite aziendali ed eventuali partecipazioni a Fiere. Obiettivo: conoscere il prodotto /servizio Tutor aziendali e docenti
Office skills (declinato per i contenuti dei singoli corsi) Docente di Inglese
II lingua: corrispondenza commerciale Docente II lingua
Preparazione allo stage e Formazione Formatore e docenti
Stage in azienda Tutor aziendale – tutor scolastico
Attività laboratoriali e di gruppo alternate a stage in azienda Formatore, Esperti aziendali e docenti
Monitoraggio e rielaborazione stage Formatore - Tutor aziendale e scolastico
Presentazione e valutazione Relazione attività di alternanza Docenti CdC

“ORIENTAMENTO IN USCITA”

COSA CHI oltre agli studenti
Alma orienta e Alma diploma Docenti
Tecniche di ricerca attiva (Il colloquio di lavoro e CV) Formatori e Docenti
Progetti orientativi specifici per indirizzi di studio in collaborazione con Yoox, Randstad, Unicredit, Corte d’Appello, Ordine notarile,Ordine dei dottori commercialisti, Camera di Commercio … Esperti esterni e Docenti
Testimonianze aziendali Esperti esterni
Progetto “Martino ti orienta” Progetto interscuole
Giornate orientamento universitario Università e docenti accompagnatori
Giornata Alpha test Docenti
Corsi pomeridiani di potenziamento in preparazione ai test universitari Docenti